A+ R A-

Zuppa di Ceci con Quello che Ho in Dispensa

Coltivo ceci, amo mangiarli e mi piace sperimentare ricette con i ceci. La mia sperimentazione ha ben poco di romantico: apro la dispensa e mi lascio guidare da quello che ho, cercando di non creare pasticci. In questo periodo la mia dispensa soffre: mi mancano le aromatiche fresche, il pane appena sformato, una carota per fare un soffritto come si deve. Esco raramente per fare la spesa, allora, che faccio? Ci provo e vi assicuro che anche se con pochi ingredienti la mia zuppa di ceci è venuta una vera bomba di sapore. 

Ingredienti

- olio evo qb (io uso il mio - coratina o ogliarola in purezza denocciolato)
- ceci secchi
- salsa di pomororo 
- aglio
- cipolla
- alloro
- sale qb
- pepe qb (facoltativo)
- pane senza sale a fette
 

Preparazione

Per 4 persone: 200 grammi di ceci, però, come potete vedere dalla foto, in ammollo ho messi in ammollo 400 gr. Quando decido di fare i ceci, abbondo. Una volta cotti, la parte di ceci che non mangio subito, la conservo all'interno di un contenitore con chiusura ermetica in frigo con un goccio di olio a crudo per un massimo di 3 giorni. Lo confesso, il mio avanzo è strategico: Letizia Nucciotti docet. 

Sciacquare i ceci e metterli in ammollo per 1 giorno e mezzo. Io uso solo acqua, mia suocera invece aggiunge all'acqua un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Durante il periodo di ammollo, non dimentico mai di andare a sbirciare i miei ceci. appena vedo che hanno assorbito tutta l'acqua, ne aggiungo altra affinchè siano sempre coperti con un dito di acqua. Di solito rabbocco l'acqua di ammollo un paio di volte. se proprio ve li volete dimenticare, prendete una insalatiera bella grande e aggiungete acqua abbondante. I ceci raddoppiano il peso con l'ammollo. 

 

Scolare i ceci e metterne 200 gr in una pentola con abbondante acqua fredda. Cuocere a fuoco basso per un paio di ore. Dopo 2 ore, assaggiate, e se morbidi, spegnete il fuoco e scolare.

Sciacquare la pentola con acqua fredda, in modo da levare cuticole e la schiumetta della cottura dei ceci. 

Pulire aglio e cipolla e tritateli finemente. L'aglio è sempre quello di Altamura, mentre la cipolla bionda, Nella pentola, mettere olio extravergine, l'aglio e la cipolla tritati e fare appassire a fuoco basso. Quando l'aglio diventa leggermente biondo, aggiungere i ceci, la salsa di pomodoro e acqua sino a coprire i ceci per 2 dita. Lasciare cuocere a fuoco basso. Quando l'acqua arriva a filo dei ceci, la zuppa e pronta.

Servire con del pane bruscato, condito con olio extravergine e tagliato a cubotti. 

Aggiustare di sale, pepe e olio extravergine a vostro gusto.

Varianti Golose

Adoro variare sul tema:

- per il soffritto benvenute carote e benvenuto sedano. Io non li avevo e ho utilizzato solo aglio e cipolla. Se amate i profumi intensi, provate a inserire anche le foglioline tenere del finocchio

- a volte sostituisco l'alloro con il rosmarino. Il rosmarino in cottura perde le foglie, aghiformi, che possono dare fastidio all'interno della zuppa. Per evitare questo fastidio io lo trito finemente, oppure lo metto all'interno di un infusore per il tè

- la salsa di pomodoro può essere sostuita con della zucca a cubetti

- il pane bruscato puà essere sotituito con pasta ed in questo caso la quantità di acqua da lasciare in pentola deve essere maggiore, altrimenti non sarà possibile cuocere la pasta all'interno della zuppa, ma in una pentola separata. Se avete voglia di pasta, a me piace questa zuppa piace molto anche con il riso, oppure con farro e orzo 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccalri, vedi la nostra cookies policy.